HomeTown, specialista in affitti a breve termine a Parigi, Tel Aviv e Lisbona - Francia, Parigi, Tel Aviv, Lisbona


HomeTown, specialista in appartamenti per vacanza, ti offre un servizio di affitto in diverse città in Europa di case vacanze. Affitta un appartamento e scopri un ambiente accogliente in uno dei nostri appartamenti vacanze a Parigi, Tel Aviv o Lisbona.

Residence Zermatt 15

Francia, Savoie


Residence Zermatt 15

""

From 70665 - 238561 € per week

Francia, Savoie
Chalet Zermatt 08

Francia, Savoie


Chalet Zermatt 08

""

From 27859 - 94157 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 07

Francia, Savoie


Chalet Verbier 07

""

From 132813 - 275175 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 35

Francia, Savoie


Chalet Verbier 35

""

From 24752 - 50539 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 08

Francia, Savoie


Chalet Verbier 08

""

From 59621 - 127879 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 01

Francia, Savoie


Chalet Verbier 01

""

Francia, Savoie
Chalet St Anton 02

Francia, Savoie


Chalet St Anton 02

""

From 40 050 - 67750 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 20

Francia, Savoie


Chalet Verbier 20

""

From 27447 - 110704 € per week

Francia, Savoie
Chalet Val d'Isère 07

Francia, Savoie


Chalet Val d'Isère 07

""

From 47390 - 104120 € per week

Francia, Savoie
Chalet Verbier 14

Francia, Savoie


Chalet Verbier 14

""

From 42230 - 77500 € per week

Francia, Savoie

Ultime notizie


HomeTown blog offers you a selection of articles devoted to the best destinations, their news, culture, activities and of course, its people living in those destinations

Stile di vita

Cosa fare a Parigi questo autunno e inverno

1 mese fa - Léa D.

L'Oursin, il nuovo ristorante della Galleria Lafayette Conosciamo tutti la famosa marca di grandi magazzini Gallerie Lafayette, situato su boulevard Haussmann nel 9° arrondissement. Sarete sicuramente entusiasti attraversando i corridoi con i nomi dei più grandi creatori del mondo. Giovedì 29 marzo 2019, le Galeries Lafayette hanno aperto le loro porte anche sugli Champs Elysées. Una vera delizia per gli amanti dello shopping e del cibo: 4 piani, arredati con cura e luminosità. Dopo Café Citron, situato in queste stesse gallerie, i creatori Simon Porte Jacquemus e Caviar Kaspia hanno aperto un nuovo ristorante: L'Oursin. Ha un menù solare impreziosito dai migliori frutti di mare, creati dallo chef Erica Archaumbault. Situato al secondo piano, il ristorante Oursin si chiama in modo perfetto: quando si entra in questo luogo magico, ci si sente come se si fosse vicino al mare. Le forme e il design ricordano le coste del Mediterraneo, fiancheggiate da graziose case bianche. Le pareti lavate a calce sono ricavate da piccole nicchie, riscaldate da Simon Porte Jacquemus, con un vitigno rampicante e piatti raffinati che ricordano il Sud: si tratta di una bella fuga per un pasto nel cuore della capitale! Difficile scegliere tra la tarama di ricci di mare o la delicata insalata di aragosta, le zucchine marinate con ricotta fresca e basilico, o l'ippoglosso accompagnato da deliziose verdure fresche e grigliate..... L’Oursin 60 avenue des Champs-Elysées 75008 Parigi +33183656102 La tanto attesa riapertura del Samaritaine Per coloro che non lo conoscono, il Samaritaine è stato il primo grande magazzino di Parigi. Un capolavoro di Ernest Cognacq, che ha aperto nel 1870. Chiuso nel 2005 per lavori di ristrutturazione, questo gioiello di savoir vivre à la française riaprirà all'inizio del 2020. Situato tra la rue de Rivoli e la Senna, è il luogo ideale per visitare il cuore di Parigi, godere dei migliori ristoranti e fare shopping. Con una bella facciata in vetro ondulato alta 25 metri, questa proprietà della LVMH, si promette di sorprendere.. Vero e proprio emblema della capitale, il fascino antico del grande magazzino è stato preservato: un grande tetto di vetro, una scala monumentale, due atri, bellissimi fregi .... Infatti, l'edificio originale era stato registrato come Monumento Storico: un edificio storico da conservare. Progettato dallo studio di architettura giapponese Sanaa all'origine del Louvre-Lens, questo progetto compone una miscela sorprendente: combinare il patrimonio storico con il lusso. Moda, generi alimentari, gioielli, bellezza, benessere: questo posto incredibile ha tutto per farti felice! Ottimi ristoranti, un hotel di lusso, e altre follie vi aspettano anche nel cuore della capitale, a pochi passi dal Louvre ..... La mostra "Autrement" di Chaumet Fondata nel 1780 a Parigi, la Maison Chaumet mescola rapidamente la sua storia con quella della Francia, diventando il gioielliere ufficiale dell'imperatrice Giuseppina. Nel cuore di Place Vendôme, le creazioni di gioielleria e orologeria riflettono un savoir-faire eccezionale e illustrano perfettamente il gusto parigino. Parigi è la città dell'amore, della gastronomia e della moda, ma anche dell'arte. Numerose mostre e musei mettono in luce i migliori artisti della nostra bella capitale. Dal 1° ottobre al 2 novembre 2019, visitate la Maison Chaumet al 165 di boulevard Saint-Germain. Con l'obiettivo di presentare i suoi gioielli, Maison Chaumet si avvicina ai gioielli in un modo nuovo grazie alla serie di fotografie di Julia Hetta. Godetevi una visita di 45 minuti su prenotazione qua. Una bella passeggiata attraverso i passaggi parigini I passaggi coperti di Parigi formano gallerie che attraversano gli edifici. Queste gallerie sono coperte da un bellissimo tetto di vetro, dando loro un'illuminazione speciale e unica. Questi passaggi si trovano sulla riva destra della Senna, principalmente vicino ai Grands Boulevards. Tipicamente parigini, questi passaggi sono finemente arredati e decorati in stile e architettura parigina. Vetri, modanature e dorature sono intervallati. Si possono trovare numerosi negozi di ogni tipo, compresi i negozi di antiquariato resistenti al passare del tempo. Aprite gli occhi, potreste trovare un vero tesoro! Ecco alcuni indirizzi: Passage des Deux-Pavillons - 6 rue de Beaujolais, 5 rue des Petits-Champs Passage du Grand-Cerf - 10 rue Saint-Marc, 11 boulevard Montmartre Galleria Vivienne - 4 rue des Petits-Champs, 6 rue Vivienne

Leggi di più
Cosa fare a Parigi questo autunno e inverno

Cosa fare a Parigi questo autunno e inverno

Stile di vita

Sete e dintorni

6 mesi fa - Léa D.

Al contrario, Sète si legge .... "Estate" in francese. Conosciuta come la piccola Venezia francese, la adoriamo... Per il suo porto, i suoi canali, il suo maestoso teatro marino che si affaccia sul bellissimo Mediterraneo. Nella città dove sono nati Paul Valéry e Georges Brassens, non si può fare a meno di iniziare questa storia con una nota poetica. Chiamata l’isola singolare o la "Venezia di Languedoc" per il suo canale, Sète è una graziosa cittadina occitana delimitata da una laguna di acqua salata e spiagge sabbiose. Il suo porto peschereccio e varie attività marittime hanno permesso a questa città di prosperare per diversi secoli. Trasportato dai suoi venti mutevoli, il Mediterraneo è un mare capriccioso: i marinai avevano bisogno di un nuovo riparo in acque profonde, che porterà dopo anni alla nascita del porto di Sète. La posa della prima pietra del molo di Saint-Louis segnava l'accesso al mare aperto. Nata dal nulla, Sète è una città cosmopolita con diverse influenze mediterranee. La reputazione della città fiorirà molto rapidamente grazie al suo vino e alle sue botti, esportate nel nord dell'Europa. Sète si trova nella regione Languedoc-Roussillon, nota per la produzione di questi vini. Godetevi il vostro soggiorno a Sète per scoprire i vigneti dell'entroterra e degustare la diversità dei vini del Languedoc, prodotti su un terreno inondato di sole. Oltre ad apprendere la storia del vigneto, potrete gustare una gamma di vini variegata: bianco secco e fresco, rosato fruttato, rosso vellutato e speziato, una vera e propria beatitudine gustativa. Anche se Sète assomiglia a Venezia con i suoi canali visibili da uno dei nostri bellissimi appartamenti, ha il vantaggio di offrire spiagge sontuose e bellissimi tramonti tutto l'anno. Le spiagge di Corniche o Lazaret sono due spiagge di sabbia molto belle, composte da diverse calette di sabbia. Non sono le attività acquatiche che mancano a Sète! Immersioni subacquee, vela, kayak di mare, windsurf, kitesurf, jet-skiing... Basta farci sapere l'attività di vostra scelta, ci occuperemo noi della prenotazione. Le saline di Sète sono di una bellezza ineguagliabile. Scoprite le tavole di sale e le loro acque rosa per un viaggio eccezionale. Potrete scoprirle in treno, in bicicletta, a piedi ma anche in 4x4 accompagnati da una guida. Scegliete il vostro mezzo di trasporto preferito e venite a godere di una vista panoramica come nessun altro. Potrete scoprirli anche a cavallo, per una passeggiata romantica e mozzafiato. Nei dintorni Non lontano da Sète, si trova la Camargue, una regione naturale francese situata ai margini del Mar Mediterraneo. È un luogo con un eccezionale patrimonio vivente: si possono vedere fenicotteri e uccelli di ogni tipo. A pochi minuti da Sète, la città di Marseillan è conosciuta per i suoi cavalli Camarguais. Cogliete l'occasione per andare a cavallo in un ambiente naturale, tra terra e mare. Situato nel sud della Francia, Sète è fiancheggiata da numerose città da visitare assolutamente. Abbiamo fatto una selezione, con attività da non perdere. Montpellier A circa 30 minuti da Sète si trova la bella città di Montpellier. Dinamica e soleggiata, questa bella città è piena di cose da fare. Mostre, visite culturali, passeggiate per le sue strade medievali o semplicemente un bicchiere di vino bianco fresco: una preparazione per la serata che vi aspetta, essendo la città conosciuta per queste serate con numerosi bar e discoteche. I nostri suggerimenti: ➢ The jardin des plantes ➢ La Cattedrale di St. Peter's ➢ Il ristorante Idée Saveurs (cucina francese): 5 rue Four des Flammes +33 4 67 29 88 62 Come arrivare? ➢ Con il TER dalla stazione di Sète alla stazione di Montpellier Saint-Rocs: 20 minuti ➢  In auto tramite la D612: 40 minuti Cap d’Agde Crociera, vigneti ed esperienze colorate: Cap d'Agde è pieno di sorprese. A soli 30 minuti da Sète, è il luogo ideale per scoprire bellissime spiagge, godersi il parco acquatico e visitare tutti i piccoli villaggi vicini. E' anche un luogo privilegiato per festeggiare: discoteche multiple e feste organizzate attirano i turisti a ballare fino all'alba! I nostri suggerimenti: ➢ Il museo Ephèb: La rotonda Clape +33 4 67 94 69 60 ➢ L’acquario: 11 rue des 2 frères, +33 4 67 26 14 21 ➢ Il ristorante Fuzion (cucina mediterranea): 162 route de Rochelongue +33 4 67 21 03 81 Come arrivare? ➢ TER dalla stazione di Sète alla stazione Agde: 40 minuti ➢ In auto tramite la D2: 30 minuti Aigues Mortes Questa bella città si trova a circa 45 minuti da Sète. Al culmine dell'architettura gotica, le fortificazioni di Aigues-Mortes costituiscono un insieme notevolmente conservato. Dai bastioni o dalla terrazza delle prigioni, si può godere di una vista mozzafiato sulla Camargue e le saline i cui colori si alternano dal blu al viola. I nostri suggerimenti: ➢ Prenotate la vostra crociera Camargue grazie all’ufficio turistico: +33 4 66 53 73 00 ➢ Visita la riserva Petit Rhôn: D202 strada St gilles 30600 Sylvereal +33 6 81 95 83 46 ➢ Il ristorante Le Patio'Né (cucina mediterranea): 16 rue Sadi Carnot +33 9 82 31 51 73 Come arrivare? ➢ Con il treno intercity + TER dalla stazione di Sète alla stazione Aigues Mortes: 2h ➢ In auto tramite la D612 e D62: 50 minuti Mireval A metà strada tra Montpellier e Sète, questa affascinante città e la sua attività economica si basa principalmente sulla cultura del vigneto, la cui produzione di vino moscato è conosciuta come AOC dal 1959. Da scoprire: paesaggi straordinari, verde e giornate di sole. I nostri suggerimenti: ➢ La vineria Rabelais: Avenue de Verdun +33 4 67 78 15 79 Come arrivare? ➢ Treno Intercity + TER dalla stazione Sète a Vic - Mireval: 50 minuti ➢ In auto tramite la D612: 18 minuti Les calanques de Cassis Una posizione paradisiaca sulle rive del Mediterraneo; acqua turchese, piccole baie intime e scogliere maestose: il luogo perfetto per rilassarsi. I nostri suggerimenti: ➢ Ristorante La Plage Bleue (cucina mediterranea): distretto Port Miou +33 4 42 01 15 40 ➢ Ristorante L'Atelier Gastronomique (cucina francese): 24 rue de l'Arène +33 4 42 71 84 72 Come arrivare? ➢ In auto tramite la A9: 2H15 minuti La città di Sète dispone anche di una rete completa di autobus intramurali e per le città vicine. Vi invitiamo ad avvicinarvi all'ufficio turistico per trovare gli orari, i percorsi e le mappe delle diverse linee. Ufficio Turistico di Sète: 60 rue Mario Roustan +33 4 99 04 71 71 Le tue vacanze, la nostra priorità Con i piedi nell'acqua, la vostra avventura attraverso la Francia è appena iniziata. Per permettervi di vivere una nuova avventura, Hometown Experience ha selezionato le migliori destinazioni francesi e ha creato per voi una gamma di servizi adeguati alle vostre esigenze. Qualunque sia il luogo e l'ora, il team di Hometown Experience vi accompagna in ogni momento del vostro viaggio. Godetevi la Francia nel miglior modo possibile. Per tutte le domande, contattateci a experience@apartments-services.com.

Leggi di più
Sete e dintorni

Sete e dintorni

Culture & Arte

Cultura Giapponese nel cuore della capitale

7 mesi fa - Léa D.

Nel XIX secolo, la terra del sole nascente si è aperta al mondo. In seguito possiamo dire che Francia e Giappone hanno stretto legami culturali e sviluppato un fascino reciproco. L'ammirazione francese per questa nazione dall'altra parte del mondo è nata grazie alla raffinatezza dei giapponesi: il cinema, la cucina o l'arte, tutti elementi in cui i giapponesi eccellono. L'arte europea ispirata alla cultura giapponese si chiama Japonisme, ma va notato che se i francesi sono appassionati di questo bel paese, i giapponesi provano un’ammirazione reciproca! Gli chef francesi, come Alain Ducasse e il cinema, sono la “produzione francese” più acclamata in Giappone. Ma torniamo al nostro tema del giorno, quando la cultura giapponese decide di scivolare nella vita quotidiana dei parigini... Arte Giapponese, una delizia visiva La creatività giapponese viene messa sotto i riflettori a Parigi attraverso numerose mostre, film, spettacoli, conferenze, workshop... C'è qualcosa per tutti. Il know-how, la padronanza degli oggetti e delle arti tradizionali sono al centro della cultura giapponese: per i giapponesi l'arte è un mezzo per esprimere bellezza, eleganza, serenità e spirito zen. La Maison de la culture du Japan a Parigi mette in evidenza diversi eventi che vi immergeranno in questa cultura varia e raffinata: mostre di pittura popolare, conferenze sul passaggio da est a ovest, spettacoli e concerti di vari strumenti tra cui il pianoforte di Jun Kanno. Sono disponibili molti laboratori, tra cui lezioni di Shiatsu. The Guimet Museum, dedicata alle arti asiatiche fin dal XIX secolo, contiene numerose collezioni e mostre dedicate al Giappone: esse offrono un variegato panorama dell'arte giapponese da decenni. Le mostre sono temporanee: basta accedere al sito web del museo sopra indicato e cliccare sulla scheda "mostre". Durante le vacanze scolastiche vengono talvolta organizzati corsi di yoga per bambini e laboratori di narrazione: un modo molto divertente per far conoscere a vostro figlio le bellezze della cultura giapponese! Segreti culinari Non c'è bisogno di chiedersi quanti ristoranti giapponesi sono presenti a Parigi... Sono innumerevoli! Potete confermarlo se avete già passeggiato per le strade della capitale, o se avete intenzione di farlo presto. Per assaporare un assaggio del Giappone a Parigi, andate a rue Saint-Anne. E' pieno di molti ristoranti giapponesi tra cui ristoranti di sushi e ramen molto famosi (a volte ci vuole 1 ora in attesa per assaggiare una di queste deliziose ciotole...). Ha il vantaggio di raggruppare una moltitudine di ristoranti, ma le piccole perle si nascondono anche altrove nella capitale..... Ecco la nostra selezione dei migliori indirizzi sparsi a Parigi: Ramen Bowl Che siate fan incondizionati o semplici fan, abbiamo trovato per voi l'indirizzo definitivo per gustare una deliziosa ciotola di ramen. Una decorazione raffinata e calda, mobili in legno chiaro, bar luminoso, Ramen Bowl è una bancarella giapponese dei tempi moderni. Dalla cucina a vista, i curiosi sono invitati a guardare lo chef giapponese e il suo team preparare la ricetta per questo famoso brodo. 44 rue de Ponthieu Tel. : 09 81 27 77 16 Sapporo Questo ristorante giapponese in Saint Anne's Street è sempre indaffarato. La specialità della casa è il ramen. E' quindi in un'atmosfera popolare e amichevole che la gente di tutto il mondo viene solo per godere di questo piatto tradizionale e molto popolare dal Giappone, una zuppa di pasta fatta di brodo. Una vera delizia per un budget ragionevole, tra i 12 e i 15 euro al pasto. 37 rue Sainte-Anne Yasube Secondo il detto, un ristorante giapponese che ha giapponesi durante l'ora di pranzo è un buon posto giapponese! Questo è il caso di Yasube, un ristorante di cucina tradizionale. Un arredamento molto zen, sobrio e raffinato, dove il piatto preferito non è altro che il famoso bento, un autentico e generoso picnic giapponese da mangiare in loco. 9 rue Sainte-Anne The 3 chocolates Per tutti coloro che amano i dolci, nel Marais c'è un negozio che mescola sapori occidentali e asiatici: The 3 chocolates. Troverete tutti i tipi di cioccolato e dolci fruttati, lavorati nella massima finezza.. 45 rue Saint-Paul Aki Boulanger Per finire in dolcezza, ecco un panificio che rivisita i migliori classici francesi nell'arte della tradizione giapponese. La qualità del prodotto è originale e di rigore. 16 rue Saint-Anne I manga, l’inevitabile Un manga è un fumetto giapponese. La parola manga è anche usata a volte per designare, per estensione, un fumetto non giapponese che rispetta i codici delle produzioni popolari giapponesi. I manga tradotti in francese sono generalmente letti in senso originale, cioè da destra a sinistra. La Francia è il secondo maggior consumatore di manga al mondo dopo il Giappone: amanti dei manga, troverete la vostra felicità a Parigi. La nostra prima raccomandazione: il manga caffe. Si tratta di un concetto giapponese che consiste nel creare un luogo senza stress e di relax in cui viene messa a disposizione una grande biblioteca di manga. C'è anche la possibilità di divertirsi tra due letture attraverso i videogiochi messi a disposizione. Serate a tema e altre animazioni ed eventi che scandiscono puntualmente la vita del caffè. Nel 2019 si terrà la 27a edizione di Paris Manga. Questo evento è un punto di riferimento in termini di manga e fantascienza. E' l'appuntamento dell'animazione giapponese, stelle del cinema e serie TV, cosplay, vetrine, videogiochi; animazione e arti marziali. Nel programma di ogni edizione: ospiti da tutto il mondo, dimostrazioni e iniziazioni, quiz e conferenze, 200 stand di animazioni e negozi per trovare le ultime tendenze direttamente dal Giappone e dagli Stati Uniti... Paris Japan Expo: A 30 minuti da Parigi, un evento imperdibile per gli amanti del Giappone e della sua cultura. Dal manga alle arti marziali, dai videogiochi al folklore giapponese, dalla musica J-musicale alla musica tradizionale… Un luogo di scoperta e piacere che mescola tradizioni e novità.

Leggi di più
Cultura Giapponese nel cuore della capitale

Cultura Giapponese nel cuore della capitale

Culture & Arte

Alfama, il più vecchio distretto di Lisbona

10 mesi fa - Léa D.

Una storia ricca di sorprese Lo sapevate che l'Alfama è un derivato dell'arabo "alfa maa", che significa mille fonti? Nome affascinante per questo quartiere emblematico e tipico della nostra città dai mille colori! Situato tra il Castelo de Sao Jorge e il Tago, troverete molte attrazioni storiche e ristoranti.. Lasciatevi guidare. Alfama è un quartiere molto accogliente con un'atmosfera da villaggio. È considerato uno dei quartieri più antichi della città e ospita ogni anno diverse feste popolari come quella di Sant'Antonio da Padova dal 12 al 13 giugno. Dominata a sua volta da influenze orientali e occidentali, Alfama porta l'impronta dei quattro angoli del mondo: questo è ciò che la rende così affascinante. Il comprensorio ha nei suoi domini un gruppo di sorgenti termali, da qui l'origine del nome di cui sopra. In cima all'Alfama si trova il famoso Castelo de Sao Jorge, un castello medievale che fu residenza reale fino al XVI secolo. Per osservare la città e i suoi monumenti, è necessario raggiungere il miradouros: quello di Santa Luzia è uno dei più conosciuti. Vicino ad esso si trova il Museo delle Arti Decorative, una casa padronale del XVII secolo con interni magnifici. Situato nell'antico palazzo del Conte di Azurara (XVII secolo), questo museo evoca la vita quotidiana di Lisbona del XVII e XVIII secolo attraverso una successione di piccole sale intime decorate con azulejos e affreschi. Queste ultime sono decorate con mobili portoghesi e indo-portoghesi, collezioni di argenteria, porcellane cinesi e diversi arazzi del XVI e XVIII secolo. Il terzo piano ha una sala mostre temporanee e una caffetteria con un accogliente patio. Indirizzo Largo das Portas do Sol 2, 1100 Lisboa Telefono: +351 218 881 991 I nostri migliori indirizzi culinari  Dopo una lunga passeggiata non c'è niente di meglio di un pasto preparato con cura! Pateo 13 Per una cena pittoresca nelle animate strade di Lisbona, niente di meglio del Pateo 13: gustate il vostro pesce fresco e pane bianco sotto le note musicali suonate dai musicisti di strada: un momento di vita, pieno di gioia e sazietà! Calçadinha de Santo Estêvão 13, 1100-219 Lisbona, Portogallo. Canto Da Vila Un ristorante brasiliano a Lisbona: un posto da non perdere. Su una piccola terrazza, gustate un mojito fresco mentre scegliete in quale forma volete assaggiare il vostro merluzzo.. Davvero delizioso! Portogallo 2, Rua Limoeiro, 1100-538 Lisbona, Portogallo. Fado Na Morgadinha Il luogo perfetto per mangiare e ballare il Fado, una musica tradizionale portoghese. Si ha anche la possibilità di bere un drink mentre si ammirano i ballerini del bar. Largo Peneireiro 5, 1100-219 Lisbona, Portogallo. Cruzes Credo Per un brunch d'epoca, è il posto giusto! Un buon hamburger, un'insalata accompagnata da un succo di frutta fresca: qualcosa per rinvigorirsi dopo aver scoperto le strade di Lisbona. R, Cruzes da Se 29, 1100-192 Lisbona, Portogallo. O Prego Per gustare un hamburger o tapas in un ambiente festivo. Proprio come a casa, vieni a scoprire le delizie di O Prego! 18, Largo Menino de Deus 14, 1100-375 Lisbona, Portogallo. Da vedere: Il Fado Il Fado è uno stile musicale tradizionale portoghese. C'è spesso una cantante o un cantante accompagnato da due o tre persone con strumenti (chitarra classica, chitarra portoghese, a volte violino e violoncello). Il Fado viene ascoltato in totale silenzio, e propone una moltitudine di emozioni (la saudade in portoghese). Nel quartiere di Alfama, ecco 2 luoghi per scoprire il fado: Fado em Si è un'istituzione dove si sono esibiti tutti i grandi nomi del fado. Cibo raffinato, da 4 a 5 suonatori di fado professionali ogni sera che offrono un servizio di alta qualità: le condizioni ideali per scoprire la tradizione portoghese del fado. Arco de Jesus 7, Alfama, 1100-037 Museu do Fado (museo del fado), dove si tiene regolarmente un concerto all'aperto sulla terrazza. Per scoprire l'intera storia del fado.. Largo do Chafariz of Dentro 1

Leggi di più
Alfama, il più vecchio distretto di Lisbona

Alfama, il più vecchio distretto di Lisbona

Notizie

Festività natalizie a Lisbona

1 anno fa - Léa D.

Uno squisito intreccio tra gastronomia e tradizione In portoghese, per augurare “Buon Natale” si dice "Feliz Natal", mentre la vigilia di Natale è chiamata "Consoada". Per le famiglie portoghesi il cenone di Natale non si risolve in un banchetto interminabile composto da innumerevoli portate: è invece una semplice cena in famiglia, che dà l’opportunità ai vari membri di riunirsi attorno a un tavolo per degustare gli squisiti piatti della loro radicata tradizione. Secondo la leggenda, esistono 365 modi diversi per preparare il famoso baccalà portoghese: una ricetta per ogni giorno dell’anno. Nel giorno di Natale, la tradizione impone di cucinarlo nel modo più umile e semplice possibile, seguendo la ricetta del ”bacalhau cozido”: baccalà lessato con patate e cavolo. Dopo il pasto è bene conservare un po’ di appetito per i numerosi dessert, che andranno rigorosamente assaporati soltanto dopo aver assistito alla Messa di mezzanotte, detta anche "Missa do Galo" (Messa del Gallo), un’importante  tradizione religiosa. Al ritorno dalla Messa, per la grande gioia dei bambini, si degustano finalmente i dessert e si aprono i regali. La lista dei dessert è lunga e varia: il dolce più famoso è sicuramente il Bolo Rei", la Torta del Re, modellato a forma di corona e arricchito con tanta frutta candita. Questo dolce viene solitamente servito il 6 gennaio, la data in cui fin dall’antichità ci si scambiano doni in ricordo della visita dei tre Re Magi a Gesù Bambino. Tra le varie specialità, possiamo gustare il budino di riso, il toast alla francese e i “filhos”, delle frittelle dolci preparate con l’impasto del pane e aromatizzate con brandy e arancia. Anche il "pao do lo", a base di uova e aromatizzato con arancia o limone, è una vera delizia.   Seguendo un’antica tradizione, il giorno di Natale i membri della famiglia si scambiano tra loro un’arancia e dei chiodi di garofano, simbolo e auspicio di prosperità. A differenza di altre città europee, l’albero di Natale non è molto diffuso nelle case dei portoghesi, che preferiscono invece allestire il tradizionale Presepe. Un’ampia scelta per tutti i gusti Assieme a Lille, Monaco e Amsterdam, Lisbona rientra tra le 10 migliori città europee dove trascorrere il Natale. Oltre ai marchi del lusso e alle firme più prestigiose e conosciute, potrete trovare moltissimi negozi vintage, botteghe di antiquariato e mercatini per famiglie dove fare il vostro shopping natalizio. Abbiamo selezionato per voi diversi mercatini comodamente raggiungibili in città, ciascuno con un tema diverso, in modo da accontentare i gusti e le esigenze di ognuno. Il tradizionale Mercatino di Natale (Avenida da Igreja) Dal 7 al 16 dicembre, questo mercatino rivolto alle famiglie accoglie i suoi visitatori in un’atmosfera festosa e colorata. Passeggiando tra gli stand di artigianato e i chioschi di specialità gastronomiche, verrete allietati dagli spettacoli offerti dagli animatori e incontrerete la vera star della festa, Babbo Natale in persona. È il luogo perfetto ove trascorrere degli splendidi momenti in famiglia avvolti in una calda e serena atmosfera natalizia. Artigianto & Design (Jardim da Estrela) Questo mercatino è situato in uno dei più bei giardini di Lisbona, il Jardim da Estrela, e raduna i migliori artisti e artigiani nel campo della ceramica, della fotografia, delle arti grafiche, della gioielleria, della moda… Si svolge il primo fine settimana di ogni mese.  Il Mercatino di Natale di Campo Pequeno  (Stazione di Campo Pequeno) Nell’ampia arena di Campo Pequeno troverete più di 100 espositori che vi proporranno un’ampia varietà di articoli provenienti esclusivamente dal Portogallo. Scegliendo di fare i vostri acquisti in questo Mercatino contribuirete a sostenere i piccoli artigiani e gli artisti locali, e al contempo trascorrerete una magnifica giornata!   Time Out Market (Mercado da Ribeira) Una meta imprescindibile per chi visita Lisbona. È un mercato coperto dove ci si può ristorare grazie ai 30 piccoli chioschi disposti l’uno accanto all’altro. Potrete sorseggiare un drink o mangiare qualcosa, e avrete la possibilità di acquistare le specialità del luogo. Tra gelaterie, pasticcerie e cocktail bar avrete solo l’imbarazzo della scelta.  A Natale, Lisbona risplende   Il Natale a Lisbona è una magica esperienza fatta di luci e di colori. Tutta la città è addobbata con magnifiche luminarie, che trovano la loro massima espressione nel quartiere di Baixa. L’accensione delle luminarie ha luogo il 1° dicembre alle 18:00. La famosa piazza del mercato accoglie come tutti gli anni il grande Albero di Natale, alto circa 30 metri, decorato con oltre 86.000 luci al Led.     Wonderland Lisboa è un evento da non mancare assolutamente. Il Parco Eduardo VII si trasforma in un ambiente fatato, e ospita diverse attrazioni e attività: la ruota panoramica, la pista di pattinaggio, le esposizioni di artigianato… È il luogo ideale dove divertirsi, fare shopping e rilassarsi.  Lungo le strade di Lisbona, nelle sue piazze, nonché nelle chiese e in altri luoghi di culto, è possibile assistere a concerti, spettacoli e rappresentazioni. Dal 1° dicembre al 6 gennaio, presso il Parco delle Nazioni, vi potrete divertire nel più grande luna-park al coperto, Diverlandia. Il programma comprende giostre per grandi e piccini, oltre a spettacoli e attrazioni mozzafiato! Rimanendo in tema, non perdetevi il Circo no Coliseu, uno straordinario Circo Natalizio nel Colosseo di Lisbona, dal 1° al 26 dicembre! Per concludere i festeggiamenti con stile, portate i vostri figli al grande spettacolo musicale Alice o Pais Maravilhas no gelo (Alice nel Paese delle Meraviglie on Ice). Le esibizioni si svolgeranno dal 23 novembre 2018, fino al 6 gennaio 2019.  

Leggi di più
Festività natalizie a Lisbona

Festività natalizie a Lisbona